sabato, Marzo 2, 2024
HomeMaltaIl gozitano Thomas Bajada, 29 anni, si candida come europarlamentare con i...

Il gozitano Thomas Bajada, 29 anni, si candida come europarlamentare con i laburisti

Thomas Bajada è un tecnocrate dell’UE, ma era anche profondamente coinvolto nella vita sociale e culturale di Gozo. Foto: Thomas Bajada

Il Partito Laburista ha trovato il suo primo, e forse unico, candidato gozitano per le elezioni europee di giugno: il 29enne Thomas Bajada, tecnocrate della pesca.

Bajada è l’addetto tecnico alla pesca del governo presso la Rappresentanza permanente di Malta presso l’Unione Europea a Bruxelles e negli ultimi quattro anni ha anche rappresentato Malta presso il Consiglio dell’UE nei negoziati relativi all’industria dell’acquacoltura.

Parlando con il Times of Malta questa mattina, Bajada ha confermato che intende presentare la sua candidatura a deputato europeo nei prossimi giorni, dopo aver accettato la richiesta del Primo Ministro Robert Abela di candidarsi.

Se il PL accetterà la sua candidatura, Bajada diventerà il primo, e forse unico, candidato a riempire il vuoto lasciato dal partito da Josianne Cutajar a Gozo, dopo che quest’ultima ha annunciato a sorpresa il mese scorso di non volersi ricandidare.

Si era diffusa la voce che l’ex ministra Justyne Caruana si sarebbe fatta aventi per riempire quel vuoto, dopo che Abela aveva detto in un’intervista che era una persona che la scena politica maltese aveva perso, indicando che era pronto a riaccoglierla a braccia aperte.

Caruana non ha quasi mai preso in considerazione l’idea pubblicamente e non è andata oltre l’offerta di un sentito ringraziamento ad Abela per i suoi commenti. A distanza di settimane, le prospettive di un suo ritorno in politica stanno scemando.

Ma il bisogno del Labour di un candidato gozitano non lo è.

Fonti vicine al PL hanno ripetutamente detto al Times of Malta che il partito non può permettersi di non avere un candidato gozitano sulla scheda elettorale perché “i gozitani tendono a votare per i gozitani”.

Thomas Bajada sarebbe ora uno dei nuovi candidati che sperano di raccogliere almeno una parte dei voti dei sostenitori che in precedenza hanno votato per i candidati laburisti come Alfred Sant, Miriam Dalli e Josianne Cutajar, che questa volta non saranno sulla scheda elettorale.

Bajada is the government's technical attaché on fisheries at the Permanent Representation of Malta to the EU. Photo: Thomas Bajada
Bajada è l’addetto tecnico alla pesca del governo alla Rappresentanza Permanente di Malta presso l’UE. Foto: Thomas Bajada

Bajada ha conseguito un Master of Arts in Ocean Governance e una laurea in Biologia e Chimica, entrambi presso l’Università di Malta. Attualmente sta frequentando un master in diritto pubblico internazionale presso la City University di Londra.

Bajada gode anche di un profilo pubblico a Gozo, essendo profondamente coinvolto nella vita sociale e culturale dell’isola – avendo ricoperto il ruolo di vicepresidente e segretario della Soċjetà Filarmonika Leone e dell’Aurora Opera House.

È stato anche segretario generale del Consiglio Nazionale della Gioventù Maltese.

Prima del suo attuale ruolo, Bajada ha lavorato come coordinatore delle politiche presso il Segretariato Parlamentare per l’Agricoltura, la Pesca e i Diritti degli Animali a Malta.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE