martedì, Aprile 23, 2024
HomeMaltaIl consiglio studentesco chiede misure per sconfiggere l'impatto dell'inflazione

Il consiglio studentesco chiede misure per sconfiggere l’impatto dell’inflazione

Secondo il Consiglio degli studenti, gli studenti non riescono a vivere l’esperienza universitaria perché devono lavorare per sbarcare il lunario.

Il Consiglio degli studenti universitari ha chiesto modifiche alle politiche e interventi volti ad alleviare le pressioni finanziarie sugli studenti.

“La necessità di lavorare più ore per coprire le spese di base significa che gli studenti non riescono a vivere appieno l’esperienza universitaria”, ha dichiarato in un comunicato la Commissione per l’istruzione e le politiche sociali del Consiglio.

“La KSU non sottolineerà mai abbastanza l’effetto negativo che questo ha sulla salute mentale degli studenti. Molti studenti sperimentano livelli elevati di burnout, stress, ansia e incertezza sul proprio futuro. È inoltre spaventoso che, secondo il Rapporto annuale sulla felicità nel mondo, i maltesi sotto i 30 anni siano i più infelici dell’Unione Europea”.

Il Consiglio ha chiesto un drastico cambiamento di approccio, passando dalla mentalità del salario minimo a quella del salario vivibile, aggiungendo che il salario minimo dovrebbe essere portato al 60% del salario mediano, in linea con la Direttiva UE sui salari minimi adeguati.

Ha inoltre chiesto un aumento delle misure relative all’alfabetizzazione finanziaria degli studenti. Tali misure dovrebbero essere adottate all’interno dei programmi scolastici degli studenti, insegnando loro come fare budget in modo sostenibile.

Il Consiglio ha proposto di modificare i corsi per i quali è necessario un abbonamento a un software o a un’apparecchiatura.

“Il KSU ritiene essenziale che ci sia una licenza istituzionale e sovvenzioni finanziarie per sostenere gli studenti, piuttosto che gravare su di loro con l’acquisto individuale di tali software e attrezzature”

Il Consiglio si è lamentato del fatto che non tutti gli studenti vengono pagati per i loro tirocini, e tanto meno vengono pagati adeguatamente. Il diritto a un’adeguata retribuzione dovrebbe valere per tutti, ha affermato, e gli studenti che svolgono un tirocinio non dovrebbero essere considerati diversi.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Taiwan colpita da numerose scosse di terremoto, la più forte di magnitudo 6,3

Questa immagine pubblicata dalla Central News Agency (CNA) di Taiwan il 22 aprile 2024 mostra rocce cadute sull'autostrada Suhua a Hualien. Foto: AFPLa capitale...