sabato, Maggio 18, 2024
HomeMaltaIan Borg promuove la diplomazia nelle visite in Azerbaigian e Armenia

Ian Borg promuove la diplomazia nelle visite in Azerbaigian e Armenia

Il Ministro degli Esteri Ian Borg accolto in Armenia.

Il Ministro degli Esteri e Presidente in carica dell’OSCE Ian Borg ha ribadito l’importanza della diplomazia per una pace duratura visitando l’Azerbaigian marted√¨, un giorno dopo aver visitato la rivale Armenia. I due Paesi sono in conflitto per la regione del Nagorno-Karabakh.

“Non c’√® alternativa sostenibile se non quella di seguire la strada della diplomazia. Questo √® fondamentale se vogliamo raggiungere soluzioni durature per la pace e la sicurezza”, ha insistito Borg durante gli incontri con il Presidente Ilham Aliyev, il Ministro degli Esteri Jeyhun Bayramov e altri importanti funzionari.

Ha spiegato che la sua visita ha rappresentato una preziosa opportunit√† per discutere di questioni importanti per l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) e per l’Azerbaigian, compreso il processo di pace con l’Armenia.

Ian Borg and his aides meet an Azeri delegation led by Foreign Minister  Jeyhun Bayramov. Photo: Ministry of Foreign AffairsIan Borg e i suoi assistenti incontrano una delegazione azera guidata dal Ministro degli Esteri Jeyhun Bayramov. Foto: Ministero degli Affari Esteri

Ha accolto con favore i progressi compiuti dai due Paesi nella delimitazione del confine condiviso e li ha incoraggiati a proseguire i negoziati in buona fede, per una soluzione globale.

“L’OSCE continuer√† a sostenere tutti gli approcci pragmatici che producono risultati tangibili. √ą essenziale migliorare la situazione per tutte le persone che vivono sfollate e soffrono per le conseguenze di questo conflitto. Siamo inoltre pronti a sostenere gli sforzi per alleviare le sofferenze umane nella regione e contribuire a costruire un futuro migliore per la sua popolazione”, ha dichiarato Borg.

Mentre l’Azerbaigian continua i suoi preparativi per ospitare la COP29 nel corso dell’anno, Borg ha affermato che l’impegno in corso tra l’OSCE e l’Azerbaigian sugli aspetti ambientali contribuir√† alle discussioni dell’organizzazione sull’importanza dell’azione per il clima in un approccio globale alla sicurezza.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE