venerdì, Maggio 31, 2024
HomeMaltaI lavori di facciata che sono crollati sabato non avevano il nulla...

I lavori di facciata che sono crollati sabato non avevano il nulla osta dell’Autorità edilizia

L’Autorità per l’edilizia e le costruzioni (BCA) ha dichiarato lunedì che la facciata di un edificio che si trovava a La Valletta sabato pomeriggio non aveva ottenuto il nulla osta per l’inizio dei lavori.

Due auto sono state danneggiate dalla pioggia di pietre che si è abbattuta su St Nicholas Street alle 14.30 di sabato. Nessuno è rimasto ferito, ma solo pochi minuti prima alcune persone avevano camminato vicino al cantiere.

La BCA ha dichiarato di aver indagato sull’incidente e di aver riscontrato che i lavori di costruzione sono stati intrapresi senza il suo permesso per l’inizio dei lavori.

In base alle norme di prevenzione dei danni alle proprietà di terzi, una volta che gli sviluppi hanno ottenuto un permesso dall’Autorità di pianificazione, l’autorizzazione per l’inizio dei lavori deve essere data dal BCA.

Prima di concedere l’autorizzazione, il BCA esamina le dichiarazioni dei metodi di lavoro e può richiedere modifiche. L’autorizzazione viene poi rilasciata per iscritto all’architetto incaricato e allo sviluppatore e può essere visualizzata dal pubblico sul portale del BCA.

L’autorità ha dichiarato di aver imposto una sanzione per l’inizio illegale dei lavori e che non sarà possibile concedere il nulla osta ai lavori fino a quando non sarà stato risolto il problema. Non ha reso nota la sanzione.

I residenti possono segnalare i disagi causati dai lavori di costruzione inviando un’e-mail a complaints.bca@bca.org.mt o chiamando il numero 80049000.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Donald Trump condannato per tutti i 34 capi d’accusa nel processo per il denaro sporco

Donald Trump è stato condannato per tutti i capi d'accusa nel processo per l'uso di denaro sporco. Foto: AFPUna giuria di New York ha...