martedì, Maggio 28, 2024
HomeMaltaDopo una settimana "emozionante", Abela è orgogliosa di Chris Fearne

Dopo una settimana “emozionante”, Abela è orgogliosa di Chris Fearne

Il primo ministro Robert Abela domenica. Foto: Partit Laburista

Il Partito Laburista è orgoglioso di Chris Fearne, ha dichiarato domenica il Primo Ministro Robert Abela.

Rivolgendosi a un comizio laburista a Mosta, Abela ha detto che sia il partito che il Paese sono orgogliosi del lavoro svolto da Fearne.

Fearne ha lasciato la carica di vice primo ministro la scorsa settimana dopo aver affrontato le accuse di frode per lo scandalo degli ospedali. Per il momento rimarrà come vice leader del Labour.

Domenica Abela ha dichiarato che Fearne ha dedicato la sua vita a servire il Paese, mettendo da parte la sua carriera personale.

Ha poi criticato il leader dell’opposizione Bernard Grech per aver detto che Fearne aveva “danneggiato” il Paese.

“Persone come lui [Fearne] non dovrebbero mai essere oggetto di tali attacchi. Chris, il Labour è orgoglioso di te, Malta è orgogliosa di te. Siamo orgogliosi di ciò per cui hai lavorato e lavoreremo con forza per garantire che i desideri del popolo siano rispettati”, ha detto Abela.

Il Primo Ministro ha detto che è stata una settimana ricca di emozioni, che ha sentito “a livello personale”.

In un riferimento indiretto all’inchiesta Vitals/Stewards, Abela ha detto di aver avuto conversazioni con persone “che hanno servito il loro Paese con lealtà”.

“Si possono vedere le lacrime di chi sta affrontando un’ingiustizia. Sento il loro dolore. Queste persone sanno che con il tempo gli verrà data ragione. Ma continuano a chiedersi: perché io? Uno mi ha detto che sarà morto quando gli verrà data ragione”.

Il governatore della Banca Centrale, il segretario permanente del Ministero dell’Economia e gli ex segretari permanenti Joe Rapa e Mizzi sono tutti accusati di frode in relazione all’operazione di privatizzazione Vitals/Steward.

Né Scicluna né Mizzi si sono dimessi.

Il predecessore di Abela è stato accusato di riciclaggio di denaro e corruzione.

Abela non ha fatto alcun riferimento a Muscat durante il suo discorso.

Il primo ministro ha detto che ogni volta che le persone evitano “l’establishment”, finiscono per essere attaccate e denigrate.

Ha detto che evitando l’establishment, il Paese è riuscito a progredire, a introdurre i diritti civili, a raggiungere la crescita economica e a costruire una nuova classe media.

“Siate orgogliosi di questo, e cerchiamo di ottenere sempre di più insieme. La scelta del popolo deve essere rispettata, nessuna forza può impedire al governo di portare a termine il suo programma elettorale”, ha detto il primo ministro.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

‘Questa non è una serie TV’ – Muscat si dichiara non colpevole tra drammi in tribunale e fuori

Centinaia di persone hanno manifestato fuori dal tribunale a sostegno di Muscat e dei suoi collaboratori. Foto: Matteo MirabelliJoseph Muscat si è dichiarato non...