mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeMaltaCronacaL'uomo accusato di aver importato 150.000€ di eroina è in custodia cautelare

L’uomo accusato di aver importato 150.000€ di eroina è in custodia cautelare

Un polacco di 45 anni, Marcin Bieszczad, è stato messo in custodia cautelare martedì dopo essersi dichiarato non colpevole di aver importato quattro chili di eroina per un valore di mercato di 150.000 euro.

La polizia ha riferito lunedì che la droga è stata trovata in uno scomparto nascosto della sua valigia durante una perquisizione all’aeroporto.

Bieszczad è stato anche accusato di aver fornito o distribuito la droga e di averla posseduta in circostanze che denotano che non era destinata al suo uso personale.

La perquisizione è stata effettuata subito dopo l’arrivo dell’imputato da Francoforte, quando la polizia e i funzionari della dogana lo hanno notato in atteggiamenti sospetti.

L’avvocato della difesa, Sue Mercieca, non ha richiesto la libertà provvisoria in questa fase.

Il magistrato Claire Stafrace Zammit ha rinviato l’imputato in custodia cautelare e ha emesso un ordine di congelamento di tutti i suoi beni, come richiesto dall’accusa.

L’ispettore Jonathan Pace ha condotto l’accusa.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Rilasciati i più potenti minatori di criptovalute

I minatori ASICRUN vantano un consumo energetico basso o moderato. Foto: Shutterstock Il panorama del mining di criptovalute a livello globale ha subito una...