mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomeMaltaAttualitàSpettacolo equestre "rinviato" dopo la protesta degli attivisti

Spettacolo equestre “rinviato” dopo la protesta degli attivisti

Uno spettacolo equestre è stato “rinviato a tempo indeterminato” dopo una protesta degli attivisti per i diritti degli animali. Secondo gli attivisti l’evento rientra nella definizione di circo e non può essere autorizzato dalla legislazione vigente.

Il materiale promozionale del Cleopatra’s Horse Show affermava che lo spettacolo avesse come oggetto “favole trasformate in spettacoli equestri” e presentava immagini di cavalli.

Secondo l’Animal Welfare Act, è illegale utilizzare gli animali per esibizioni, mostre, spettacoli o per addestrarli in circhi. È inoltre illegale pubblicizzare circhi che utilizzano animali a Malta.

Ieri sera, un gruppo di animalisti in pigiama ha protestato contro l’evento presso gli uffici della Veterinary and Phytosanitary Regulation Division (VRD) a Marsa.

“Mentre voi sonnecchiate, gli animali soffrono“, recitava un cartello. Un altro cartello chiedeva di svegliarsi e di far rispettare la legge.

Animal rights activists campaign outside the Veterinary and Phytosanitary Regulation Division's offices in <em>Marsa</em>. Photo: Animal Liberation MaltaAttivisti per i diritti degli animali fanno una campagna davanti agli uffici della Veterinary and Phytosanitary Regulation Division a Marsa. Foto: Animal Liberation Malta

In una dichiarazione Animal Liberation Malta, Real Animal Rights Foundation (RAR), Association for Abandoned Animals e Vuċi Għall-Annimali, hanno affermato che lo spettacolo “rientra chiaramente nella definizione di circo e non può essere autorizzato dalla legislazione vigente

L’associazione ha affermato che l’autorità veterinaria ha “ripetutamente chiuso gli occhi di fronte alle violazioni della legge sul benessere degli animali”.

Quando Times of Malta ha contattato la Montekristo Estate, che organizza l’evento, la persona che ha risposto al telefono ha detto che lo spettacolo è stato “rinviato a tempo indeterminato”.

Ha detto che gli organizzatori hanno contattato ShowsHappening.com per rimuovere la pagina dell’evento. Tuttavia, alle 14:00 i biglietti erano ancora in vendita, al costo di 15 euro per i bambini e 30 euro per gli adulti, l’eventto è previsto dal 10 al 12 marzo.

The Cleopatra Horse Show's poster. Photo: <strong>Facebook</strong>La locandina del Cleopatra Horse Show. Foto: Facebook

“Non ha nulla a che fare con [la protesta]”, ha detto la persona, citando “motivi personali“. Ha detto che le vendite non sono state così alte come ci si aspettava.

Un portavoce di Montekristo Estates ha poi confermato che lo spettacolo sarà rinviato e ha promesso ulteriori dettagli in seguito.

Nel frattempo, oggi la VRD ha dichiarato di non aver dato il permesso per lo spettacolo equestre.

Tuttavia, pur non essendo a favore dello spettacolo, la VRD ha dichiarato di non poter intervenire in quanto non sono state commesse violazioni.

“Se ci sarà una violazione della legislazione, la VRD prenderà sicuramente provvedimenti“, ha dichiarato un portavoce della VRD.

Chiunque venga condannato per violazione della legge sul benessere degli animali può incorrere in multe dai 2.000 e ai 65.000 euro, essere incarcerato per un periodo fino a tre anni o entrambe le cose.

Tuttavia, il 20 marzo entrerà in vigore una modifica alla legge che consentirà di utilizzare gli animali in spettacoli specifici.

La normativa legalizzerà l’uso “di animali come oggetti di scena o comparse in spettacoli artistici, teatrali o cinematografici, competizioni sportive o qualsiasi altro evento che possa essere approvato dal Direttore dei Servizi Veterinari

Bezzina, che non è d’accordo con la normativa, ha detto che la modifica consentirà una miriade di spettacoli con animali, come i maghi che tirano fuori i conigli dai cappelli, e anche questo spettacolo con i cavalli.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Gli orari di raccolta dei rifiuti cambiano in alcune località

A Sliema, Dingli e Għargħur, i rifiuti saranno raccolti nel pomeriggio o in serata. Foto d'archivioUn nuovo calendario per la raccolta dei rifiuti nelle...