domenica, Febbraio 25, 2024
HomeMaltaAttualitàL'UĦM ordina un'azione sindacale per i dipendenti di Gozo Channel

L’UĦM ordina un’azione sindacale per i dipendenti di Gozo Channel

I dipendenti di Gozo Channel hanno dato il via ad un’azione sindacale oggi, mercoledì 21 giugno, dopo che il loro sindacato ha deciso che l’azienda ha rinviato per troppo tempo l’elaborazione di un nuovo contratto collettivo.

L’UĦM Voice of the Workers ha dichiarato in un comunicato che Gozo Channel sta lavorando da più di due anni a un nuovo contratto collettivo per i suoi dipendenti. L’accordo attuale è scaduto due anni e mezzo fa.

Per spingere l’azienda ad agire, il sindacato ha ordinato ai lavoratori sindacalizzati e non sindacalizzati, compresi quelli che lavorano per un appaltatore, di seguire una serie di azioni.

Cosa significa questa azione per i passeggeri?

Tra queste, il non rispondere alle chiamate radio, VHF e telefoniche.

Agli ufficiali e ai coordinatori dei terminal è stato ordinato di scansionare i biglietti vicino alla rampa della nave e non quando le auto entrano nell’area di smistamento.

Ai marinai è stato ordinato di non utilizzare la rampa laterale. Di conseguenza, i passeggeri dovranno entrare nella nave dal garage.

Inoltre, l’imbarco inizierà solo sette minuti dopo che l’ultimo veicolo del viaggio precedente sarà sbarcato e i passeggeri dovranno essere imbarcati prima delle auto.

Il sindacato si è riservato il diritto di aumentare le azioni.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Il premio NOMA 2024 a Manuela Tesse e Michele Marcolini

Sliema, Malta - 13 febbraio 2024 Il prestigioso Premio Noma 2024 sarà conferito a Manuela Tesse e Michele Marcolini, allenatori delle nazionali maltesi di...