domenica, Febbraio 25, 2024
HomeMaltaAttualitàAnton Refalo: "Continueremo a migliorare il livello e la qualità dei prodotti...

Anton Refalo: “Continueremo a migliorare il livello e la qualità dei prodotti locali degli agricoltori maltesi”

Investimento di 600.000€ per l’arredamento e l’imballaggio dei prodotti ortofrutticoli.

Il Ministro dell’Agricoltura, della Pesca e dei Diritti degli Animali, Anton Refalo, ha inaugurato un progetto di investimento di €600.000 in strutture e impianti per l’arredamento e l’imballaggio di vari ortaggi.

Questo progetto, realizzato in collaborazione tra l’Agenzia Alimentare di Malta e la Cooperativa Centrale degli Agricoltori, vedrà l’installazione di moderne e avanzate strutture per la raccolta, la selezione e la classificazione delle patate e delle cipolle in base alle dimensioni. Sarà anche introdotto un confezionamento adeguato per garantire la freschezza e una migliore presentazione di questi prodotti.

Il Ministro Anton Refalo ha spiegato che questo investimento contribuirà a migliorare il livello dei prodotti locali provenienti dagli agricoltori maltesi e gozitani.

Attraverso questo investimento, continueremo a premiare il duro lavoro e l’impegno dei nostri agricoltori, aprendo così nuove opportunità sia a livello locale che internazionale. Questo progetto è fondamentale per realizzare gli obiettivi dell’Agenzia Alimentare, dove diamo sempre più valore ai prodotti locali e allo stesso tempo raggiungiamo nuovi standard di qualitàAnton Refalo

Ha concluso dicendo che frutta e verdura fresca proveniente dagli agricoltori maltesi sono molto richieste dai consumatori e quindi il governo intende continuare a migliorare gli investimenti affinché questi prodotti locali raggiungano i consumatori con una migliore qualità.

Il Direttore Esecutivo dell’Agenzia Alimentare di Malta, Brian Vella, ha spiegato che l’agenzia sarà un catalizzatore per creare e rafforzare relazioni che porteranno a nuovi progetti tra le parti interessate, promuovendo lo sviluppo di nuovi prodotti e identificando nuovi mercati e opportunità. “Continueremo a collaborare con le cooperative, gli agricoltori, i commercianti e i consumatori per portare insieme un prodotto alimentare locale di qualità e valore in diversi mercati“, ha concluso il direttore esecutivo.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Il premio NOMA 2024 a Manuela Tesse e Michele Marcolini

Sliema, Malta - 13 febbraio 2024 Il prestigioso Premio Noma 2024 sarà conferito a Manuela Tesse e Michele Marcolini, allenatori delle nazionali maltesi di...