sabato, Maggio 18, 2024
HomeItaliaCarceri italiane: Domani il Ministro Nordio Visita la Casa Circondariale di Biella

Carceri italiane: Domani il Ministro Nordio Visita la Casa Circondariale di Biella

Il Ministro della Giustizia, Carlo Nordio, farà visita domani, alle ore 15, alla Casa circondariale di Biella. L’importante tappa sarà caratterizzata da una serie di incontri e visite che testimoniano l’impegno del governo nell’ambito del sistema penitenziario italiano.

Accompagnato da Ermenegildo Zegna, presidente e amministratore delegato del Gruppo omonimo, il Guardasigilli Nordio si immergerà nella realtà carceraria biellese, ponendo particolare attenzione al laboratorio di sartoria industriale creato all’interno dell’Istituto. Questa iniziativa è stata resa possibile grazie a un accordo siglato nel lontano 2016 tra il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e la divisione manufatturiera del Gruppo Ermenegildo Zegna. Lo scopo principale di questa collaborazione è stato quello di offrire ai detenuti l’opportunità di formarsi nelle tecniche di confezionamento di uniformi ordinarie destinate al personale di Polizia penitenziaria.

La visita del Ministro Nordio assume un significato ancora più rilevante in vista del rinnovo del protocollo d’intesa, il quale è fondamentale per garantire la continuità di questa preziosa iniziativa formativa all’interno delle mura carcerarie. Ad accompagnare il Ministro durante l’evento ci saranno anche il Sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro Delle Vedove e il vice capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Lina Di Domenico, testimoniando così l’importanza attribuita dall’esecutivo a queste tematiche.

Per consentire una copertura giornalistica adeguata dell’evento, i giornalisti e i cine/foto-operatori interessati sono invitati ad accreditarsi inviando una email all’indirizzo cc.biella@giustizia.it entro e non oltre le ore 12 del 17 maggio 2024. È richiesto di indicare nome, cognome, testata di appartenenza ed estremi di un documento di riconoscimento. È importante notare che l’ingresso sarà consentito fino alle 14:15.

L’iniziativa del Ministro Nordio testimonia l’impegno del governo nel promuovere progetti di reinserimento sociale e di formazione professionale all’interno del sistema carcerario italiano. La visita alla Casa circondariale di Biella rappresenta un’occasione importante per valutare i risultati ottenuti finora e per delineare le strategie future volte a migliorare ulteriormente le condizioni di vita e le opportunità di reinserimento dei detenuti.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE