sabato, Marzo 2, 2024
HomeItaliaAttualitàValditara: “Esame di maturità, un momento importante da vivere con serenità”

Valditara: “Esame di maturità, un momento importante da vivere con serenità”

ROMA (ITALPRESS) –

E’ un momento importante per 530 mila ragazzi e ragazze. Giuseppe Valditara

“E’ un momento di passaggio, in cui si tirano le somme di un percorso che, per la grande maggioranza dei giovani, è durato 13 anni. Ci si apre ad una vita nuova. E’ un momento che deve essere vissuto con entusiasmo e serenità. Passate queste prove, vi aspetta l’estate e le vacanze. E poi, vi aspettano nuovi impegni molto stimolanti, grazie ai quali voi costruirete la vostra vita”.

Così il ministro dell’Istruzione e del merito, Giuseppe Valditara, intervenendo a ‘Non Stop News’, su RTL 102.5, appena prima dell’apertura delle buste, per un breve messaggio agli studenti italiani, che oggi affrontano la prima prova della maturità. “Credo – prosegue – che questo sia un momento che ricorderete anche a distanza di tanti anni e, come successo per me, ritornerà nella vostra mente con quella piacevole sensazione del bel tempo che è stato”.


“Affrontai la maturità con molta determinazione e serenità – ricorda -. Per ricordare un aneddoto, le settimane precedenti non furono molto rilassanti. Quell’ anno, matematica non si portava alla maturità, fatta la prima interrogazione non avevo più studiato. Chiusi il quaderno a febbraio. La professoressa me lo fece notare e mi disse ” Valditara, o lei mi recupera in due settimane tutto il programma oppure io non la ammetto alla maturità”, così dovetti, in due settimane, recuperare 4 mesi di programma di matematica”. “Il tema, all’epoca si chiamava così, fu molto stimolante e mi coinvolse molto. Parlava dei poeti dialettali ed io parlai di Carlo Porta, un poeta dialettale milanese, e dei personaggi popolari così veraci, così umani, caratteristici della sua narrazione. Mi ricordo anche l’orale, in particolare l’interrogazione di greco”.


“Fu un bel dialogo con i docenti – sottolinea -. Soprattutto il pensiero che c’era dietro a quei passi, mi pare fosse di Euripide. Lo ricordo con piacere, forse perchè alla mia età tutto ciò che appartiene al mondo dei vent’anni sembra bello e colorato di rosa”.

Infine, il ministro conclude con augurio a tutti gli studenti che nelle prossime ore affronteranno la maturità: “Auguro un grande in bocca al lupo ai ragazzi e alle ragazze che sosterranno la maturità. Sono assolutamente convinto che fra qualche giorno festeggeranno la fine di un percorso importante, che li avrà comunque arricchiti”, conclude.

– foto agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

SourceItalpress
RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE