mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeItaliaAttualitàRenzi: “Berlusconi ha scelto di non avere un erede”

Renzi: “Berlusconi ha scelto di non avere un erede”

ROMA (ITALPRESS) –

Berlusconi ha scelto consapevolmente di non avere un erede. Non ha mai considerato l’ipotesi di una successione a sè stesso. E aveva ragione, una personalità come la sua, eccezionale nel senso letterale del termine, non può essere sostituita. Non cerco di puntare all’elettorato azzurro e comunque sarebbe irrispettoso parlarne ora. Anche chi, come me, non l’ha mai votato deve riconoscere che era una figura totalmente fuori dagli schemi. Comunque siamo stati avversari ma non l’ho mai odiato e ne sono orgoglioso. A me, a differenza che a Letta e Gentiloni, il Cavaliere non ha mai votato la fiducia. Che non ci fosse nulla sotto è dimostrato dal fatto che mi ha stroncato la carriera, quando si sfilò dal Patto del Nazareno e di fatto mi mandò al referendum.

Leader di Italia Viva Matteo Renzi

Sulle “zone oscure” della biografia di Berlusconi, i processi, le inchieste, dice: “Rivendico di aver introdotto nel Pd la novità di sfidare Berlusconi sul piano politico e non giudiziario. Dopodichè, se qualcuno alla procura di Firenze pensa che Berlusconi sia il mandante delle stragi del 1993, si deve curare”. Alla domanda se Meloni sarà più o meno forte in una destra senza Berlusconi, Renzi chiosa: “Presto per dirlo, però è chiaro che Meloni ha uno spazio più grande al centro da conquistare e mi stupirei se non provasse a occuparlo”.

(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

SourceItalpress
RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Blog in diretta: Fearne, Scicluna in tribunale nel secondo giorno del caso dello scandalo ospedaliero

Ospedale St. Luke. Due ex ministri e tre segretari permanenti dovranno affrontare le accuse relative allo scandalo degli ospedali mercoledì, quando il tribunale di...