venerdì, Marzo 1, 2024
HomeBusinessEconomiaMassimi storici per le speranze di ripresa: mercato azionario di Parigi come...

Massimi storici per le speranze di ripresa: mercato azionario di Parigi come Londra

Oggi, il mercato azionario parigino ha toccato i massimi storici, dopo il record di Londra: alte le speranze di ripresa economica e di riduzione dell’inflazione.

L’indice CAC 40 di Parigi è aumentato dell’1,1% fino a raggiungere il record di 7.387,29 punti, battendo di pochi punti il picco raggiunto lo scorso anno.

Questo risultato arriva dopo che l’indice londinese di riferimento FTSE 100 ha toccato un record di 8.047,06 punti oggi, un giorno dopo aver superato per la prima volta gli 8.000 punti.

Gli indici stanno salendo perché gli operatori si aspettano che le banche centrali, in particolare la Federal Reserve e la Banca d’Inghilterra, mettano presto fine alla politica di aumento dei tassi di interesse volta a raffreddare l’inflazione. Questo ha pesato sul dollaro giovedì, hanno detto gli analisti.

I dati di questa settimana mostrano che i tassi d’inflazione annuali sono diminuiti in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, pur rimanendo intorno a livelli storicamente elevati.

I trader stanno apprezzando anche altri dati, tra cui i forti numeri dei posti di lavoro e del commercio al dettaglio negli Stati Uniti, oltre ai forti guadagni di alcune delle più grandi aziende del mondo nelle ultime settimane.

L’utile netto del produttore europeo di aeromobili Airbus è salito a un livello record nel 2022, nonostante i problemi della catena di approvvigionamento abbiano limitato la capacità di aumentare la produzione. L’utile al netto delle imposte è salito dell’1% a 4,2 miliardi di euro grazie alle consegne di 661 aerei effettuate da Airbus lo scorso anno, inferiori a quelle previste.

“I dati sull’occupazione negli Stati Uniti rimangono solidi, l’inflazione continua a scendere… e i dati sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti di ieri sono stati la ciliegina sulla torta, con un incredibile aumento del tre per cento il mese scorso”, ha osservato Ipek Ozkardeskaya, analista senior di Swissquote Bank.

Altrove, il bitcoin ha continuato a salire, raggiungendo i 24.639 dollari – il livello più alto da agosto – mentre gli operatori hanno seguito l’umore positivo dei mercati azionari.

Jerry Braakman di First American Trust ha lanciato una nota di cautela: “Tutti stanno cercando di capire se questo sarà un atterraggio morbido che capita una volta nella vita o se ci vorrà solo più tempo prima che si verifichi una recessione da panico”

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Hamilton ammette che “è uno shock” quando la Mercedes è in testa alle prove in Bahrain

Lewis Hamilton in testa alla classifica dei tempi nelle seconde prove del Gran Premio del Bahrain. Foto: AFP Lewis Hamilton ha avvertito il suo team...