giovedì, Aprile 18, 2024
HomeSportCalcioĦamrun Ħanin raccoglie fondi per allestire una sala multi sensoriale per bambini...

Ħamrun Ħanin raccoglie fondi per allestire una sala multi sensoriale per bambini autistici

Jacob Fava presenta un’esclusiva maglietta degli Ħamrun Spartans al presidente del club Joseph Portelli.

L’Ħamrun Spartans FC e l’Ħamrun Ħanin, in collaborazione con l’Associazione Genitori Autismo, hanno lanciato un’iniziativa unica in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, celebrata a livello mondiale il 2 aprile.

L’evento culminerà sabato, quando gli Ħamrun Spartans affronteranno il Birkirkara nei quarti di finale dell’FA Trophy allo Stadio Nazionale.

In questa occasione, gli Spartans indosseranno una maglia speciale disegnata da Jacob Fava, un bambino di nove anni affetto da autismo. Ogni giocatore degli Ħamrun Spartans firmerà la maglia che indosserà, creando un oggetto unico da collezione che sarà messo all’asta per la gioia degli appassionati di calcio.

Gli Ħamrun Ħanin puntano a raccogliere 20.000 euro per poter allestire una stanza multisensoriale a Ħamrun, per offrire un luogo di conforto ai bambini affetti da autismo e ai loro genitori.

Il presidente di Ħamrun Ħanin, Ian Debattista, ha dichiarato che, anche se il culmine sarà raggiunto nella partita di Birkirkara, sono state organizzate diverse attività collaterali per raccogliere fondi per la comunità autistica.

Ian Debattista e Valerie Brincat, a nome dell’Associazione Genitori Autismo, si sono seduti con il Times of Malta per discutere dell’iniziativa e parlare dell’importanza di aiutare i bambini autistici a sentirsi più accettati in un ambiente sportivo.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Donna porta il cadavere dello zio in banca per ottenere un prestito in Brasile

La polizia brasiliana ha arrestato una donna che ha cercato di ottenere un prestito bancario per un uomo anziano che stava spingendo su una...