Connect with us

Malta

La proposta della KTP per il progetto di Msida viene liquidata come “esercizio di photo-shop”

Published

on

I progetti proposti dalla KTP hanno riscosso un ampio consenso.

Il capo di Infrastructure Malta ha respinto la proposta della Kamra tal-Periti di trasformare il nucleo di Msida in un parco come un mero “esercizio di photo-shop” che prolungherebbe i pendolari.

Ivan Falzon ha dichiarato che il periodo di consultazione sul mega progetto è passato e che la fase di attuazione inizierà a breve.

Il mese scorso, il governo ha proposto un’alternativa al controverso Msida Creek Project, che avrebbe trasformato il trafficato incrocio in un parco alberato.

Parlando con Andrew Azzopardi su RTK 103FM, Falzon ha contestato la tempistica della proposta e ha definito “irresponsabili” coloro che hanno elaborato i piani della KTP.

Se venisse accolto nella sua interezza, “potrebbe prolungare il progetto di due anni”.

Advertisement

Ha detto che IM ha tenuto una lunghissima consultazione, incontrando fino a 65 enti.

“All’uomo della strada è stato permesso di dire la sua. Ma chi ha consultato la KTP?”, ha chiesto Falzon.

“Per aggiungere la beffa al danno, la proposta della KTP richiederà a tutte le linee di autobus che passano per Msida, comprese quelle che servono Sliema, Gżira e St Julian’s, di deviare e prolungare il percorso fino a 2 km”.

Falzon ha affermato che questo potrebbe aumentare la lunghezza dei pendolari e dei viaggi in autobus di ben 400.000 km all’anno.

Al contrario, la proposta di IM non occupa nuovo terreno agricolo e non richiede la potatura di alberi.

Falzon ha dichiarato che la proposta di IM per Msida Creek è la migliore disponibile e raccomanderà al Ministro di procedere con i piani. Tuttavia, ha detto, IM è pronto a discutere e a includere alcune delle raccomandazioni della KTP, purché “abbiano un senso”.

Advertisement
Continue Reading