Connect with us

Featured

Il cacciatore sorpreso a uccidere un uccello protetto a Gozo perde la licenza per due anni

Published

on

Un cacciatore gozitano è stato multato di 1.200 euro e gli è stata confiscata la licenza di caccia per due anni dopo essere stato ripreso mentre uccideva un uccello protetto.

Brandon Said, 28 anni e originario di Nadur, è stato citato in giudizio dopo che il filmato girato da BirdLife Malta lo ha mostrato mentre sparava e feriva una colomba eurasiatica protetta e poi la finiva con la bocca.

L’incidente è avvenuto durante la stagione di caccia primaverile 2022.

Nonostante Gozo sia una zona popolare per i cacciatori, il caso è stato l’unico procedimento giudiziario legato alla stagione di caccia primaverile 2022 portato in tribunale dalla polizia gozitana, ha osservato Birdlife Malta in un comunicato. Il tribunale presieduto dal magistrato Leonard Caruana ha concluso che il filmato era inequivocabile e ha dichiarato Said colpevole.