Connect with us

Malta

I consiglieri di PL Mellieħa propongono un sindaco indipendente

Published

on

Matthew Borg Cuschieri è stato l’unico indipendente eletto nel consiglio comunale di Mellieħa, che conta nove seggi

I consiglieri locali laburisti di Mellieħa propongono come sindaco il consigliere indipendente Matthew Borg Cuschieri.

Mellieħa si è ritrovata con un consiglio comunale appeso dopo le elezioni dell’8 giugno. Il Partito laburista e quello nazionalista hanno eletto quattro seggi ciascuno nel consiglio di nove seggi. Uno è stato eletto come indipendente.

In una dichiarazione, i quattro consiglieri del PL hanno affermato che, in seguito a una discussione, è stato proposto che Borg Cuschieri occupi il ruolo di sindaco per cinque anni, l’intera durata del consiglio.

I due partiti dovrebbero poi dividersi il ruolo di vicesindaco, con un consigliere di ciascun partito che occupi il ruolo per due anni e mezzo ciascuno, si legge nella dichiarazione firmata dal Partito Laburista di Mellieħa.

The PN one the majority of votes in Mellieħa. Photo: Electoral CommissionIl PN ha ottenuto la maggioranza dei voti a Mellieħa. Foto: Commissione elettorale

I consiglieri hanno dichiarato di ritenere che questa proposta rifletta e rispetti pienamente i risultati delle elezioni comunali del 2024, si legge nella dichiarazione.

Advertisement

La proposta manterrà l’unità del Consiglio, ha dichiarato.

Quasi la metà dei 13.000 aventi diritto al voto nel consiglio di Mellieħa ha scelto di farlo.

Borg Cuschieri ha ottenuto l’8% dei voti (546), il PN ha ottenuto il 49% mentre il PL ha ottenuto il 41% dei votanti a Mellieħa e Manikata.

Cinque candidati eletti hanno ricevuto più voti del consigliere indipendente, tra cui Gabriel Micallef del PN, che ha ottenuto il maggior numero di voti – 1.525.

Il Partito Nazionalista non si è ancora pronunciato sulla composizione del consiglio.

Advertisement
Continue Reading