Connect with us

Malta

Guarda: Nuovo sistema di gestione del traffico di Tal-Barrani entro l’inizio dell’anno scolastico – IM

Published

on

Il piano viene discusso con le parti interessate, compresi i consigli locali. Foto: Screengrab da filmato IM

Lunedì Infrastructure Malta ha pubblicato i piani per un nuovo sistema di gestione del traffico nell’area di Tal-Barrani, Tarxien e Bulebel, che sarà implementato prima dell’anno scolastico.

Il nuovo sistema è destinato a migliorare le infrastrutture della zona, ma anche il flusso del traffico, intervenendo su cinque incroci chiave dell’area e introducendo un nuovo sistema di semafori sincronizzati.

Video: Infrastrutture Malta

Il piano è attualmente in fase di discussione con le parti interessate, compresi i consigli locali, e “mira a essere implementato prima dell’inizio del prossimo anno scolastico”.

Non è chiaro quando i lavori inizieranno o termineranno.

Advertisement

La zona di Tal-Barrani è una strada molto trafficata che collega Santa Lucia, Fgura, Tarxien, Żabbar, Żejtun, Għaxaq, Marsaxlokk e Birżebbuġa.

Tal-Barrani Road è anche una delle strade più pericolose di Malta.

I dettagli del nuovo sistema di traffico:

I veicoli che escono da Tarxien verso Tal-Barrani Road, diretti verso La Valletta o Birżebbuġa, continueranno a utilizzare Triq il-Palma come fanno ora.

L’uscita da Tarxien verso Fgura/Żabbar/Żejtun non sarà più interrotta a causa della rimozione dei semafori. In queste direzioni verrà aggiunta un’ulteriore corsia dedicata, portando il numero di corsie da due a tre.

Photo: Infrastructure MaltaFoto: Infrastrutture di Malta

Sarà riaperto l’accesso ai veicoli provenienti da Birżebbuġa/Żejtun per entrare a Tarxien da Triq il-Gudja. L’uscita da questo incrocio verso Birżebbuġa rimarrà invariata.

Advertisement

Photo: Infrastructure MaltaFoto: Infrastrutture di Malta

I veicoli provenienti da Żabbar/Fgura in direzione Santa Luċia/Valletta passeranno ora per Triq Ħal Tarxien, poi Triq tal-Ħotba e infine Triq il-Barrani, Żejtun.

Photo: Infrastructure MaltaFoto: Infrastrutture di Malta

Continue Reading